Omicidio stradale, arrestata la giovane rom

Ultimi articoli
Newsletter

Roma | una lancia Libra in fuga investe e uccide una donna e ne ferisce altre otto

Omicidio stradale, arrestata la giovane rom

Ieri sera una auto non si ferma ad un controllo della polizia di Stato e uccide zigzagando fra le macchine una filippina di 44 anni, i tre malviventi sono ancora ricercati

di Marzia Modesto

Il posto di blocco in zona Boccea ieri a Roma
Il posto di blocco in zona Boccea ieri a Roma

È stata arrestata questa mattina dagli agenti della Polizia di Stato la diciassettennne rom che viaggiava all'interno della macchina che ieri sera ha investito e ucciso una donna e travolto altre otto persone in uscita dalla metro A di Battistini. Gi altri due malviventi, conducente compreso sono riusciti a scappare e risultano ancora ricercati. I feriti sono due filippini, un uomo di 38 anni e una donna di 47 soccorsa in codice rosso, tre italiane, ossia una 33enne ricoverata in codice rosso e altre due giovani di 19 e 29 anni, due francesi di 24 anni, di cui una in codice rosso, e un moldavo di 22 anni. Ieri notte gli agenti della polizia hanno setacciato i campi rom di Monachina e Cesare Lombroso, più vicini al luogo della tragedia. Sotto shock un intero quartire che ha assistito inerme alla folle corsa dell'auto seminando il panico fra le vie del quartiere. Intanto in Campidoglo riscoppia la polemica sui campi rom, mentre per le 18 e 30 Movimento cinque stelle ha organizzato una fiaccolata all'uscita dalla metro A di Battistini per ricordare le vittime della strada, mentre sul luogo della tragedia in molti hanno lasciato dei fiori.

Giovedì 28 maggio 2015

© Riproduzione riservata

855 visualizzazioni

Commenti
Lascia un commento

Nome:

Indirizzo email:

Sito web:

Il tuo indirizzo email è richiesto ma non verrà reso pubblico.

Commento: